MobilitaBelvedere

Share

COMUNICATO STAMPA 13 APRILE 2016

PROBLEMI DI VIABILITA' E PERICOLO DI INCOLUMITA' PER I CITTADINI DI VIA VANVITELLI A BELVEDERE

I CITTADINI A CINQUE STELLE CHIEDONO UN INTERVENTO URGENTE ALLA COMMISSIONE STRAORDINARIA

 

Un manufatto in mattoni del secolo scorso che risulta difficile definire "edificio", e a seguito del prevedibilissimo ultimo crollo la situazione di 90 famiglie residenti in Via Vanvitelli, nel popoloso quartiere di Belvedere, diventa quasi emergenziale, in quanto gli stessi si trovano intrappolati in un budello dal quale è davvero difficile uscire.

E' questa la situazione riscontrata dagli attiivisti del MoVimento Cinque Stelle di Battipaglia che hanno effettuato un sopralluogo su richiesta dei cittadini residenti nei giorni scorsi. Infatti, a seguito dell'intervento del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco che ha riscontrato la pericolosità del manufatto, già parzialmente crollato, come si riscontra nella documentazione fotografica allegata, lo sbocco sulla statale di Via Belvedere è stato totalmente interdetto al transito, sia veicolare che pedonale. Dall'altra parte del budello, però, non va meglio, in quanto a piedi si può raggiungere la via di uscita solo dopo 150 metri di viottolo sterrato, senza marciapiedi, del tutto privo di pubblica illuminazione, e sul quale può appena passare una sola auto alla volta.

Per di più, le facciate del manufatto mostrano la presenza di numerosi pannelli di amianto in evidente stato di diffuso deterioramento. E quel che è peggio, l'ostruzione di Via Vanvitelli va a complicare ulteriormente il già critico stato della viabilità dell'intero quartiere, che ha un numero di vie di sfogo del tutto insufficiente per le migliaia di persone ivi residenti.

Per questo motivo, con la comunicazione allegata gli attivisti del MoVimento Cinque Stelle di Battipaglia hanno sollecitato la Commissione Straordinaria a provvedere all'allestimento di un tunnel per i pedoni (i quali scavalcano le transenne a proprio rischio e pericolo, non avendo altre vie per raggiungere la statale) nelle more dell'immediato abbattimento del manufatto come da normativa vigente. Hanno anche richiesto un intervento dall'altro ingresso di Via Vanvitelli, con l'adozione di un senso unico alternato, di marciapiedi, di pubblica illuminazione e di un semaforo per il traffico.

Si tratta di interventi di ordinaria manutenzione, ma che sono indispensabili per tutelare la pubblica incolumità di centinaia di cittadini. CI auguriamo che non si debba attendere un nuovo governo della città per interventi così semplici e di così straordinaria importanza. 

 

    

Corpo di fabbrica pericolante ed inagibile su Via Vanvitelli

     

Budello di accesso su Via Vanvitelli

  

    

 Presenza di amianto

  

    

Pericolo di imminenti crolli

 

    

 Pericolo di imminenti crolli

 

    

Pericolo di imminenti crolli

  

    

 Pericolo di imminenti crolli

 

 Divieto di accesso al transito pedonale

Divieto di accesso al transito pedonale

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna